Posts Tagged 'movimento-mondiale-della-poesia'

La mano che scrive è la mano che solca

Sabato 16 giugno, alle ore 21.30, la Chiesa dei Cancelli di Senigallia si aprirà per accogliere il pubblico e renderlo partecipe di un incontro tra Arti Visive e Poesia che formeranno, insieme, un evento culturale di forte impatto.

L’allestimento di opere d’arte (fotografiche e pittoriche) sono esposte a cura delle Associazioni: Sena Nova Gruppo Primo Piano / Gruppo Fotografico F7 / Pro-Loco di Senigallia / Artisti Rovereschi.

La mostra, insieme alla proiezione di immagini e musiche a cura di Giorgio Pegoli, giornalista e fotoreporter, sarà  il prezioso contesto visivo del

Recital di Poesia “La mano che scrive è la mano che solca”

organizzato dall’Associazione Nelversogiusto – Senigallia/Poesia, in prosieguo dell’iniziativa realizzata il 22 maggio scorso alla Sala del Trono (Palazzo del Duca), svolta in contemporanea con le letture organizzate nelle giornate mondiali indette dal Movimento Mondiale della Poesia (WORLD MOVEMENT POETRY – WPM) fondato a Medellin, in Colombia, l’8 luglio 2011, “in risposta alla crisi storica”. Movimento a cui l’Associazione Nelversogiusto – Senigallia/Poesia ha aderito.

L’incontro è l’ esito di un cammino di collaborazione con altre realtà associative ed artistiche della città, promosso dall’Associazione Nelversogiusto – Senigallia/Poesia, nella profonda convinzione che, dalla costruzione di un percorso comune, anche le diverse forme artistiche possono trarre la possibilità di raggiungere un più intenso e profondo messaggio da portare a condivisione del pubblico.

Il titolo dell’incontro anticipa il contenuto della serata di sabato 16 giugno prossimo. Perché ognuno di fatto porta il suo contributo nel vivere sociale, e tanto più è importante se intenzionalmente  orientato al percorso che attraversa la necessità di cambiamento epocale in cui l’umanità è venuta a trovarsi, come esito di un individualismo estremo.

Il recital, con sottofondo di immagini, si svolgerà per singoli gruppi di lettura connessi volta per volta alla presentazione di un gruppo artistico di una delle Associazioni collaboranti. Al termine, la visita guidata della mostra.

Annunci

Fondazione del Movimento Mondiale della Poesia (World Poetry Movement)

Il Movimento Mondiale della Poesia si è costituito per via mediatica l’8 luglio 2011 a Medellin in Colombia. Hanno finora aderito 119 festivals internazionali di poesia, 108 progetti e soggetti associativi di poesia, 1.233 poeti da 134 Paesi.

Il legame tra la poesia e la pace, la ricostruzione dello spirito umano, la riconciliazione e il recupero della natura, l’unità e la diversità culturale dei popoli, la povertà materiale e la giustizia poetica, le possibili azioni da adottare a favore della globalizzazione della poesia, sono stati i punti di partenza che hanno portato alla fondazione del Movimento Mondiale della Poesia .

All’atto della sua fondazione il WPM  tra le motivazioni primarie, l’affermazione

–             che la poesia fornisce intuizioni significative della condizione umana.

–             che, contrariamente all’idea che le lingue dividono il mondo, è proprio la diversità delle lingue che  arricchisce la poesia.

Nei suoi intenti, il Movimento Mondiale della Poesia rafforzerà ogni iniziativa di poesia nel suo approccio locale e globale ai problemi ed alle preoccupazioni attuali.
Tra i principali obiettivi del Movimento Mondiale della Poesia:

– l’invito a tutti i poeti, alle iniziative di poesia ed alle organizzazioni ad aderire al Movimento Mondiale della Poesia

–  la promozione della crescita dei festival di poesia in tutto il mondo e in tutta la loro diversità

– il miglioramento della comunicazione tra i festival di poesia e le organizzazioni poesia

–  la promozione e lo sviluppo delle scuole di poesia

–  la promozione e lo sviluppo delle iniziative di poesia

–  l’esplorazione delle iniziative per ampliare l’accesso alla poesia.

–  per affrontare questioni come l’editoria, traduzione e le preoccupazioni generali dei poeti di tutto il mondo.

E’ l’inizio di un processo significativo che crea interessanti possibilità per chi fa poesia e per gli eventi di poesia in tutto il mondo, a partire da un espresso invito all’incontro con umiltà e attenzione per la nascita di questo nuovo progetto.

Nei  primi appelli del MWP, l’attenzione alle condizioni del pianeta, al rapporto con la natura, ai diritti civili, alla equità sociale, e l’impegno di un contributo al superamento della crisi storica

Sono state indette dal WPM giornate mondiali di poesia, “in risposta alla crisi storica”, ed in connessione con la dichiarazione fondativa volta a realizzare una “Poesia del Pianeta”.


novembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie